top of page

Search Results

27 items found for ""

Blog Posts (2)

  • THE SANCTUARY OF THE PIETRINA - Montaione, Italy

    The Sanctuary of the Pietrina is located at the southern end of the Benestare Park, established by the municipalities of Montaione and Gambassi Terme to indicate the environmental beauty of the area. It stands on Poggio Spadone, one of the oldest and most mineralised Palaeozoic formations in Tuscany. To reach the sanctuary, it is necessary to climb a steep road leading to Palagio and then to the remains of the ancient Pietrina Castle, at the foot of which lies a permanent nativity scene. To the side, stands the small church, essential in its stone construction, with a single nave and a roof with trusses. It is dedicated to Saints Agatha and Andrew, depicted in two terracotta statues inside two niches, at the side of the entrance door. The Pietrina is famous among the local worshippers for the Madonna delle Grazie, to whom they usually leave a votive offering. The picture on display is a copy of the sacred image, painted on wood in the 14th century by the Siénese painter Bartolo di Fredi, a pupil of Simone Martini; the original is preserved at the Bishop's Palace in Volterra and returns to the sanctuary every year, carried in procession, on the last Sunday of September. In 1988, the year of the restoration of the sacred building of the 'Pietrina', the chapel was declared a 'Marian Shrine', and in 2018 Pope Francis granted plenary indulgence to the faithful of this place of worship, as a sign of the great value attributed to this sanctuary for the salvation of souls. The name of Pietrina is mentioned for the first time in a document from 1118; more reliable information is found from the 14th century onwards, when the castle of Pietra was conquered by San Gimignano, and later subjugated to Florence. In 1835 it became permanently part of the municipality of Montaione. The sanctuary is guarded by a group of local volunteers. It is always open and has become a tourist destination, also because from this hilltop one of the most evocative panoramas in Tuscany can be enjoyed, overlooking the Valdera hills, all the way to the sea. Translated by @alessandrafalai

  • THE CHURCH OF SAINT REGULUS - Montaione, Italy

    THE CHURCH OF SAINT REGULUS - Montaione, Italy The church of Saint Regulus, in the main square of Montaione, traces its origins back to the 12th century. It retains very little of its original appearance, because it has undergone profound transformations over the centuries. The current Baroque style is due to the 1635 intervention, commissioned by the Montaione-born Cristoforo Del Bianco, known as Scipione Ammirato il Giovane, who is buried here. Serena stone designs the vaults of the roof, while marble altars mark out the spaces along the aisles. In 1320, under the high altar, the body of Blessed Vivaldo da San Gimignano was buried, which was only moved to the church dedicated to him - in the hamlet of San Vivaldo - in 1908, when Pope Pius X confirmed the cult of the saint. The apsis was built in 1602 while the two counterforts characterizing the façade date back to 1765. The works preserved inside, are noteworthy: on the first altar to the right, the Madonna del Consiglio by Guido di Graziano, from the second half of the 13 th century, has recently been relocated. Above the high altar, stands a valuable wooden crucifix from the 14th century instead, while the dome was frescoed by Cesare Maffei in 1854 with the Virgin in Glory between Saints Regulus and Bartholomew. Also noteworthy is the pipe organ, built by Antonio Ducci in 1840 and located on the counter façade. The baptismal font in sandstone, in neoclassical style, is enclosed in a small chapel overlooking Piazza della Repubblica, the heart of the town. Translated by @alessandrafalai

View All

Other Pages (25)

  • Terra e Passi | Castelnuovo d'Elsa nel cuore della Toscana | Tutto in un click

    ELENCO NUMERI UTILi TARTUFO CHE PASSIONE Vai alle aziende DOVE MANGIARE SERVIZI DOVE DORMIRE SENTIERI MARKET MUSEI Andiamo al Cinema BACHECA CERCO CASA TEATRO FARMACIE DI TURNO BLOG DEL SITO ARCHIVIO FOTOGRAFICO PUCCIONI BUS Orario Castelnuovo d'Elsa Castelfiorentino Feriale 7.39 | 13.17 Viaggiare con... Parrocchia S.Maria della Marca ORARIO S. MESSA Accessi al Sito Continua

  • Cappella Masetti | terraepassi

    CHIESA DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE (Cappella Masetti) XVII sec. Scendendo dalla piazza del Comune di Castelfiorentino lungo via Pompeo Neri (già Via del Sole) ci si imbatte in un piccolo edificio semplice e lineare nei volumi e nelle geometrie. Si tratta dell’Oratorio di Santa Maria delle Grazie che fa parte del ricco patrimonio storico-artistico della Valdelsa. In stile barocco, fu fatto edificare e consacrare nel 1666 da Giovanni Bonaventura Neri Badia. Il noto giurista castellano (che sotto il Granducato di Toscana istituì la prima cattedra di diritto internazionale all'Università di Pisa e fu autore di un trattato a favore della libertà fiorentina - in opposizione alle tesi asburgiche), con la costruzione dell’oratorio non fece altro che eseguire le volontà testamentarie di un parente che lo aveva designato come erede universale. La sagrestia fu aggiunta nel 1862. Nel frattempo la cappella divenne luogo di preghiera e di sepolture della famiglia, fino a quando i Conti Masetti proprietari del palazzo di fronte (caratterizzato da una bellissima meridiana), subentrarono nella proprietà. Sotto l’oratorio costruirono le cantine della loro fattoria facendo trasferire i sepolcri gentilizi dei Neri Badia sotto il loggiato del santuario di Santa Verdiana. Nel 1929 i conti Masetti cedettero l’immobile alla Venerabile Arciconfraternita della Misericordia che nello stesso anno fece erigere il campanile a vela. Un appassionato lavoro di studio e di ricerca degli studenti dell’Istituto Enriques nel 2009, ha portato alla luce il ricco patrimonio pittorico qui custodito e misconosciuto ai più. L’interno è ricco di stucchi e decorato con affreschi che sono da attribuire a Pietro Dandini, uno dei principali artisti dell’età tardo medicea. Riferibili alla sua mano sono l’affresco della volta, quelli nei sottarchi delle due cappelline laterali e la pala dell’altare maggiore raffigurante la Madonna col Bambino tra i santi Agostino, Bonaventura e Verdiana (che una volta restaurata è stata spostata nella sede della Misericordia dove si trovano tante altre opere d’arte degne di un museo). Le opere di Dandini sono databili tra il 1700 e il 1703. “Sconosciuto ai biografi del pittore, all’erudizione locale e alla letteratura specialistica, l’intervento del Dandini all’oratorio Masetti – sottolinea il prof. Riccardo Spinelli – si evidenzia come una aggiunta quanto mai significativa al catalogo dell’artista”. Da qui la necessità di valorizzarlo e farlo conoscere almeno alla comunità locale.

  • Market | Castelfiorentino | terraepassi

    No posts published in this language yet Stay tuned... ​LA SPESA INTERNAZIONALE CON PRODOTTI TIPICI, ALIMENTARI E NON, DA TUTTI I CONTINENTI tel.388 7376914 ​ Via Ridolfi 26 CASTELFIORENTINO GLOBAL DISCOUNT Alimentari PANE e BONTA' Piazza Giovanni XXIII, 10 - Castelfiorentino Per una spesa alimentare accurata ed equilibrata, fra gusto e qualità. Per prenotazioni telefonare al 338 7998152 o scrivere a lidiaperillo@gmail.com Palini Giovanni - Cambiano Via V. Niccoli, 82 - Tel. 3294855198 Alimentari Gastronomia IL LECCIO ​ Via Zara, 81 - Corazzano 56020 SAN MINIATO (Pi) ​ Tel. 0571 462875 PANIFICIO VECCHIO FORNO di Nunzia Barbato ​ Via della Repubblica, 2 CASTELNUOVO D'ELSA TEL. 0571 673003 PANE CASALINGO di vari tipi PIZZE - FOCACCE PRODOTTI DOLCIARI DA FORNO con farine selezionate ALIMENTARI GROCERY STORE ​ LA BOTTEGHINA di Jenny Comanducci ​ Via Roma, 1/b CASTELNUOVO D'ELSA TEL. 353 3072090 ​ Gastronomia e salumi Frutta e Verdura Prodotti igene e casa Enoteca "Lavoriamo e serviamo solo carne proveniente da allevamento Italiano. Razza limousine femmina scottona." Macelleria da Enzo Via Bustichini, 1/E Castelfiorentino ​ PRENOTAZIONI Tel. 0571 629620 enzomorreale59@gmail.com Carne di prima scelta Prodotti tipici Toscani Salsiccia Siciliana Specialità "Pronti da cuocere" Panificio CEREALPANE snc di Magro Vincenzo & C. ​ Corso Matteotti Giacomo, 1 50051 - Castelfiorentino (FI) ​ 0571 64633 ​ BAR | ALIMENTARI | TABACCHERIA | TRATTORIA Rivenditore autortizzato bombole BEYFIN | SuperEnalotto | Gratta e Vinci Via Samminiatese, 245 - Loc. Madonna della Tosse CASTELFIORENTINO Tel. 0571 673186 Le migliori carni rosse e bianche ​ Gastronomia ​ Pranzi veloci Macelleria GAGLIANO FRANCESCO Piazza Papa Giovanni XXIII, 8 Castelfiorentino FI Per ordinazioni ​ Tel. 0571 628166

View All
bottom of page